lens
La torta di mandorle di Varzi

Gli ingredienti possono anche non essere un segreto, ma le dosi, e la procedura di preparazione sì.

La famiglia Azzaretti custodisce da più di sessant'anni la vera ricetta della Torta di Mandorle di Varzi. La tradizione tramandata vuole che certi gesti e procedimenti vengano ripetuti meticolosamente.

La mandorla è fonte di energie, fibre e vitamine; dicono che sia la custode dell'elisir di giovinezza...

e allora, una mandorla al giorno...perchè no?

Produciamo tre misure per le Torte di Mandorle:

  • Grande 600gr circa
  • Media 400gr circa
  • Piccola "La Mandorlina" 200gr circa

Gli ingredienti usati per la preparazione della Torta di Mandorle di Varzi sono:

  • La farina tipo 1 di grani locali,
  • il burro da caseificio locale,
  • le uova da galline allevate a terra e da un allevamento ecosostenibile,
  • lo zucchero italiano.
  • le mandorle pugliesi,

Purtroppo, a causa dei cambiamenti climatici e data la presenza di coltivazioni intensive di altre tipologie di prodotti, la quantità di mandorleti sul nostro territorio, un tempo molto fiorente, si è ridotta drasticamente negli ultimi decenni. Ma i Varzesi hanno voluto comunque portare avanti la tradizione delle nonne che avevano tramandato di generazione in generazione la ricetta dai loro antenati.

La Torta di Mandorle nasce qui perché i saraceni in epoca medievale avevano piantato queste meravigliose piante che in primavera ci deliziano con i loro stupendi fiori.

Siamo i Primi ad aver affiancato alla classica Torta di Mandorle degli ingredienti nuovi, realizzando così la Torta di Mandorle al Cacao e la Torta di Mandorle all'Uvetta, un connubio fantastico.

Questi nuovi ingredienti esaltano ancora di più il sapore delle mandorle e se abbinate ai vini giusti diventano un dessert unico e inimitabile!

FaLang translation system by Faboba